Stavolta l'Etna sembra voler confermare i segnali C ricevuti il 9 dicembre.

L'immagine è dell'INGV

I segnali "C" ricevuti il 7 dicembre davano indicazioni per il XX parossismo eruttivo dell'Etna per il giorno 12 dicembre. La forza esplosiva dell'Etna si è diluita tra il 12 e il 13 e non ce l'ha fatta. Oggi invece pare che l'Etna stia confermando i segnali "C" del 9 dicembre regalandoci uno dei suoi soliti spettacoli.

Ricordo che tra il precursore "C" e l'evento vulcanico atteso passano solo 5 giorni anzichè 7 come per gli eventi di altra natura sismica. Quindi, per seguire gli sviluppi dell'eruzione occorre fare riferimento a quanto riportato nelle: "previsioni per il giorno 16" e a quelle successive.

Scritto sabato 14 dicembre 2013 alle 10:20

Link suggerito: Etna in diretta dall'INGV di Catania >

Tags: previsioni, precursori, sciami, terremoti, etna

0 commenti

Archivio 2013 (90)
dicembre (10) novembre (5) ottobre (4) settembre (6) agosto (7) luglio (5) giugno (5) maggio (10) aprile (13) marzo (12) febbraio (10) gennaio (3)