Gruppo di scosse nel Ternano previsto dal 24 ottobre

Credo che anche questa previsione #46 possa essere archiviata. Indubbiamente non è tra le migliori verifiche ma io non sono in grado di predire anche quanti e quali precursori si sarebbero fusi in un'unica scossa. Così è stato: le scosse in tutto previste in quella zona del ternano erano intorno a 4 o 5 sul 2.8/ 3.0, vi è stata una di quelle fusioni che spesso accadono e si è avuto una gruppo di scosse formato da uni 3.9, 3.0 e 2.1. Il valore della magnitudo totale è grossomodo quella attesa.
Il discorso sulla finestra temporale è sempre lo stesso: è una finestra ampia e questa volta l'evento, ben distinguibile, si è presentato con 4 giorni di anticipo.
la località è a pochissimi km da quella indicata.
Come dicevo non è tra le migliori verifiche ma finchè non si farà di meglio non è certo da buttare.

questa la previsione# 46:

http://www.ilsismografoumano.it/diario/634/alcune-scosse-nel-ternano

e questi il risultato da EMSC:

2013-11-30   20:13:38.0 42.64  N   13.22  E   11 3.9  CENTRAL ITALY
2013-11-30   20:14:51.0 42.65  N   13.23  E   14 3.0  CENTRAL ITALY
2013-11-30   20:39:26.0 42.64  N   13.21  E   12 2.1  CENTRAL ITALY
2013-11-30   21:09:50.0 42.66  N   13.25  E   12 2.0  CENTRAL ITALY

 

Scritto domenica 01 dicembre 2013 alle 11:26

Tags: previsioni, precursori, sciami, terremoti,rieti

0 commenti

Archivio 2013 (90)
dicembre (10) novembre (5) ottobre (4) settembre (6) agosto (7) luglio (5) giugno (5) maggio (10) aprile (13) marzo (12) febbraio (10) gennaio (3)