Note sull'evento di Messina

da una discussione in Terry-1.Italia (gruppo chiuso su FB)

Evento a Messina.  

Le immagni accluse erano quelle dei segnali "C" dal giorno 14 al giorno 19 disponibili in questo sito alla pagina dei segnali "C".


MESSAGGIO  del 14 agosto su TERRY-1.ITALIA  (gruppo chiuso su FB)
 
PREVISIONI PER IL GIORNO 14 AGOSTO: La risalita dei valori di sismicità iniziata già da ieri va avanti e assume il carattere dell'insistenza.
I livelli del giorno ad iniziare dalle ore 11:00 sono legati e continui e a fine giorno diventano anche importanti. Per oggi ci sarebbe da attendersi qualche evento di cui si parlerà certamente perchè abbastanza lungo sia che si tratti di sciami che di eventi vulcanici.
Ho usato il condizionale in quanto non mi convince il fatto di non aver ricevuto altri segnali che farebbero pensare ad un'unica scossa generata dalle placche o dai sistemi montuosi, ne segnali complementari di altro genere e non credo che questi segnali possano riferirsi al 6.7 del Perù, perchè troppo distante. Potrei tuttavia supporre che non prevengono un unico evento ma piuttosto un certo numero di scosse di magnitudo inferiore in un'unica zona o in varie zone e in un ristretto numero di ore. E' un caso difficile da interpretare...vi è solo quella sicurezza che a lanciare questi segnali (giorno 7 agosto) siano stati prossimi eventi sismici ma la mancanza di ulteriori dati di conferma mi lascia perplesso. Starò comunque in allerta e comunicherò eventuali prossimi segnali. 
Ulteriori prospetti per i prossimi giorni nelle pagine del "sismografo umano"
 
 
voglio escludere la frase dove accenno ad evento vulcanico perchè se di evento vulcanico si fosse trattato già si sarebbe verificato 2 giorni fa
 
---------------------
 
MESSAGGIO  del 15 agosto su TERRY-1.ITALIA
 
Pare che sia andata proprio come avevo ipotizzato nel post di ieri, non avendo ricevuto altri segnali che confermavano forti scosse, i segnali del giorno 14 hanno anticipato quel buon numero di scosse di bassa e media intensità in varie zone che ha interessato nelle ultime ore incessantemente l'Italia e i paesi vicini. Nelle prossime 48 ore ci sarà un evento intorno al 4.2/4.4 riguardante le placche continentali, non saprei dove perchè si tratta di una zona nuova in base ai dati raccolti. Come potete vedere dai prospetti di previsione globale fino al giorno 19 agosto, appena sarà terminata questa fase un po' movimentata, per i prossimi giorni i segnali sono di basso livello.
Buon Ferragosto a tutti!
 
--------------------------
Conclusione dopo l'evento:
 
La fase movimentata descritta dai segnali "C" nei prospetti del 14 e 15 agosto si è completata nell'evento avvenuto la scorsa notte a Messina, questo stesso evento è stato la conferma al 4.2/4.4 atteso in queste ore riguardante le placche continentali di cui ancora non potevo indicare la zona per mancanza di dati (dati che ora sono stati acquisiti e ne potrò disporre per il futuro. Ora so che Messina risponde al codice dei precursori "G" : D-INT C,D/8,9 )
 
Ancora una volta devo convenire che i 7 giorni indicativi tra la percezione del segnale "C" e la scossa prevista hanno una variabilità più ampia che spazia tra i 5 e gli 8 giorni e questo sarà indubbiamente dovuto alla diversa densità della materia sottoposta a frattura.

 

Scritto venerdì 16 agosto 2013 alle 11:15

Tags: previsioni, luke, sciami,thomas, messina

0 commenti

Archivio 2013 (90)
dicembre (10) novembre (5) ottobre (4) settembre (6) agosto (7) luglio (5) giugno (5) maggio (10) aprile (13) marzo (12) febbraio (10) gennaio (3)