Maggio piovoso e sismico. Giugno sembra promettere meglio.

Almeno sino alla fine del mese la terra continuerà a vibrare per un assestamento d'obbligo dopo la spallata dell'8.3 registrato nell'estrema Russia.

Si intravede appena l'ingresso di una calma sismica all'inizio del mese prossimo, nella speranza che possa continuare anche per i giorni successivi che anche per me al momento restano un incognita in quanto il tempo per le previsioni generali in base ai segnali "C" non va oltre i sette giorni.

 

Scritto domenica 26 maggio 2013 alle 10:44

Tags: previsioni, precursori, terremoto, scossa, vulcano

0 commenti

Archivio 2013 (90)
dicembre (10) novembre (5) ottobre (4) settembre (6) agosto (7) luglio (5) giugno (5) maggio (10) aprile (13) marzo (12) febbraio (10) gennaio (3)