Come leggere le previsioni indicate dal "Segnale C"

Una guida per poter apprendere rapidamente come leggere le previsioni indicate nella pagina dei grafici del "SEGNALE C"
Per conoscere le previsioni del giorno in corso bisogna fare riferimento al grafico che riporta la data di 5 giorni prima.
Un esempio semplice:
Oggi ne abbiamo 09 marzo 2013, per conoscere l'andamento attuale di questo giorno bisogna guardare il grafico dei "Segnali ricevuti il 04 marzo 2013"
Ovviamente se si vuole conoscere l'andamento sismico generale nell'area mediterranea dei giorni successivi si guardino i grafici dei giorni successivi.
Bisogna tener presente che, fino a che non sarò riuscito a stabilire l'ora esatta che intercorre tra il precursore avvertito e la scossa reale, è normale che venga considerata una certa tolleranza.

Il grafico del 04 marzo risulta abbastanza movimentato, ed infatti rispetto ad ieri già una scossa di 3.4 ha interessato la zona del Gran Sasso ed un'altra di 3.3 nel mare adriatico oltre ad un 4.0 in grecia,ma non è finita quì perchè il grafico mostra chiaramente che per tutto il giorno la terra tremerà ancora.

I grafici successivi ci fanno capire che ancora per un paio di giorni verranno registrati alcuni movimenti fino a che entreremo in una fase di tranquillità rotta giorno 13 (+/-) da un episodio sensibile ma senza repliche e poi...per sapere leggeremo i grafici successivi.

Scritto sabato 09 marzo 2013 alle 10:50

Tags: terremoto, eruzione, stromboli, etna, vulcano

3 commenti

Archivio 2013 (90)
dicembre (10) novembre (5) ottobre (4) settembre (6) agosto (7) luglio (5) giugno (5) maggio (10) aprile (13) marzo (12) febbraio (10) gennaio (3)